Fiori di Bach Gorse

Gorse (ginestra)

IL FIORE DELLA SPERANZA

Gorse incarna il potenziale spirituale della speranza e dell’ottimismo.

Edward Bach scrive..“Per la disperazione veramente grande, per coloro che hanno perso la speranza che si possa fare ancora qualcosa per loro. Persuadendoli, o per far piacere agli altri, questi individui possono tentare vari trattamenti, ma nello stesso tempo sono convinti che per loro non ci sia speranza di miglioramento”.

Parole chiave

Resa, sconforto, rinuncia.

Livello Tipologico

Chi necessita di questo rimedio floreale è solitamente una persona stanca interiormente, che trova sempre il lato negativo delle cose ma al tempo stesso si adatta agli eventi spiacevoli, sviluppando un atteggiamento di rassegnazione motivato dalla convinzione che le cose tanto vanno sempre male,  facendosene una ragione e perdendo ogni tipo di speranza. La disarmonia dello stato Gorse è caratterizzata da disperazione totale, rassegnazione, sensazione che la vita non abbia più un senso. Lo squilibrio si manifesta attraverso blocchi psicologici, senso di disperazione, depressione apatica e spesso si ritrova in quei soggetti che hanno subito convalescenze difficili, ricadute nella stessa malattia, in coloro che hanno usato tanti farmaci per curare la stessa malattia o che sono vittime di malattie croniche e degenerative.

Lo Stato Gorse Negativo

Nello stato Gorse negativo il soggetto esprime una stanchezza interiore, esso si lascia andare e si rassegna abbandonando ogni speranza. In questa condizione spirituale, l’aspettativa interiore di segno negativo fa sì che la personalità opponga una resistenza passiva agli impulsi costruttivi dell’Io Superiore non riconoscendone il ruolo di guida del proprio destino. La personalità, in uno stato Gorse negativo, persevera nella disperazione e non riuscendo ad immaginare altre possibilità si arrende interiormente creando un vero e proprio blocco psicologico per qualsiasi trattamento.

Lo Stato Gorse Positivo

Il fiore di Bach Gorse permette di riconoscere nuove possibilità e prospettive, segnando un cambiamento decisivo verso un nuovo ciclo di evoluzione; lo stato spirituale Gorse armonizzato rende l’individuo capace di creare dal profondo del proprio animo nuova forza e speranza per prendere in mano il proprio destino. Il rimedio floreale consente al soggetto di superare i blocchi psicologici che caratterizzano la disarmonia di questo stato d’animo e di ritrovare la speranza, presupposto necessario affinché ogni altra terapia possa avere successo.

Frasi tipiche

“A che serve, ho tentato di tutto!”, “Non ci credo più!”, “Solo un miracolo mi potrebbe salvare”, “Ho gettato la spugna”.

Affermazioni positive

“Sono fiducioso e non mi arrendo alla mia condizione”
“Ritrovo la speranza e la volontà di reagire e lottare”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*