Fiori di Bach Gentian

Gentian (genziana)

IL FIORE DELLA FEDE

Gentian è legato al potenziale spirituale della fiducia e della fede intesa come fiducia nell’elemento positivo, nel senso della vita, nell’esistenza di una guida interiore che risiede nel profondo di ognuno di noi.

Edward Bach scrive..“Per gli irresoluti, gli scoraggiati. Vedono il lato negativo delle cose e sono pessimisti..Per coloro che vogliono fare molte cose, ma quando sorgono difficoltà si lasciano abbattere dalle influenze, dal dubbio, dalla depressione..”

Parole chiave

Scetticismo, pessimismo, dubbio, negatività, scoraggiamento, sconforto, depressione per causa conosciuta (reattiva, esogena).

Livello Tipologico

Chi ha bisogno di questo rimedio floreale è in genere una persona pessimista, che vede sempre il bicchiere mezzo vuoto riuscendo a scorgere esclusivamente il lato negativo di ogni cosa non aspettandosi mai nulla di bello. Assumendo il fiore di Bach Gentian il soggetto diviene in grado di trasformare il proprio pessimismo in ottimismo, cambiando non solo il modo di vedere la vita ma anche ritrovando la capacità di non perdere la fiducia di fronte al primo ostacolo e non mollare, non lasciarsi scoraggiare dagli eventi.  Il rimedio florealeGentian aiuta infatti  a vedere le difficoltà senza però cadere nella depressione, a vedere sempre una luce nell’oscurità, fortificando perciò sia la fede che la speranza. La disarmonia dello stato Gentian è caratterizzata da scetticismo, dubbi, pessimismo. Il soggetto nello stato Gentian disequilibrato,  manifesta una visione negativa della vita, assenza di desiderio, malinconia cronica, tristezza, lentezza nei movimenti, ipocondria e senso di scoraggiamento.

Lo Stato Gentian negativo

Nello stato Gentian negativo il soggetto vive  una sorta di rifiuto inconscio a lasciarsi guidare dall’Io Superiore, in questo modo circoscrive le possibilità di percezione della propria personalità, isolandosi dall’unica fonte da cui può scaturire la fede. L’individuo in stato Gentian negativo crede di dominare tutto con il pensiero, analizza, indaga ma non è in grado di capire che un simile atteggiamento determina un forte scoraggiamento che precipita in possibile depressione reattiva.

Lo Stato Gentian positivo

Il fiore di Bach Gentian aiuta a fortificare la fede, consente all’individuo di riunirsi all’Io Superiore ed a vedere le difficoltà senza cadere nella disperazione, in modo da poter convivere con i conflitti, poiché questi sono necessari nel percorso di guarigione emozionale. Nello stato Gentian positivo, il soggetto con questa indole non si sente più scoraggiato dagli ostacoli che incontra, imparando a considerarli come tappe fondamentali per il raggiungimento di qualcosa di costruttivo e positivo.

Frasi tipiche

“E’ impossibile..non riesco!”, “Andrà sicuramente male..”, “Io non ci credo!”

Affermazioni positive

“Nell’ attesa, sono fiducioso”
“Sono convinto che tutto si concluderà nel migliore dei modi”

“Alimento in me la fiducia nella vita e proseguo superando le difficoltà”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*