Fiori di Bach Elm

Elm (olmo)

IL FIORE DELLA RESPONSABILITA’

Elm riguarda il potenziale spirituale della responsabilità e del sostegno.

Edward Bach scrive..“Per coloro che stanno compiendo un buon lavoro, stanno seguendo la loro vocazione e sperano di fare qualcosa d’importante, spesso per il bene dell’umanità. A volte possono attraversare periodi di depressione nei quali hanno la sensazione che il compito intrapreso sia troppo difficile e vada oltre le possibilità di un essere umano”.

Parole chiave

Responsabilità, sovraffaticamento, perfezionismo, straripamento, rigidità, pretesa.

Livello Tipologico

Gli individui dall’indole Elm hanno spesso un’innata tendenza all’altruismo che li porta ad assumere posizioni di grande responsabilità, identificandosi pienamente con esse, spesso dimenticando i propri limiti umani. In certi momenti, infatti, il soggetto si immedesima troppo con il ruolo attuale della sua personalità, non ascoltando i moniti dell’Io Superiore che lo invita alla moderazione. Lo stato di debolezza del tipo Elm è in sostanza un segnale di allarme che invita a non lasciarsi trascinare troppo dalle valutazioni della personalità poiché ciò indebolisce il legame con l’Io Superiore. La disarmonia dello stato Elm è caratterizzata dalla sensazione di non essere mai all’altezza di un determinato compito o delle proprie responsabilità, senso di inadeguatezza, sconforto, irritabilità, esaurimento energetico con possibili forti mal di testa, vertigini, sudorazione, attacchi di panico, depressione reattiva o eccitazione maniacale. Chi necessita di questo rimedio floreale è spesso esposto a notevoli fonti di stress dovute generalmente ad una quantità eccessiva di impegni di cui la persona si assume il dovere portando il proprio corpo e la propria mente al limite della sopportazione e quindi verso uno stato di esaurimento sia fisico che psichico.

Lo Stato Elm negativo

Lo stato Elm negativo si manifesta in individui che, logorati dalle fatiche e dalle responsabilità, hanno la sensazione di non essere più all’altezza dei propri compiti. Questo stato di profondo affaticamento induce chi ne è colpito ad inquadrare i propri problemi in una prospettiva distorta caratterizzata da una forte insicurezza e lo spinge a portare al massimo delle prestazioni sia il corpo che la mente che a lungo andare determina un vero e proprio black-out.

Lo Stato Elm positivo

Il fiore di Bach Elm rinvigorisce questi soggetti nei momenti di debolezza, risvegliandoli da questo senso di inadeguatezza e permettendo loro di riacquistare la capacità di vedere nelle giuste proporzioni sia il problema che le proprie capacità. L’assunzione di questo rimedio floreale dona immediatamente energia, rallentando i ritmi ed evitando il crollo grazie alla sua capacità di infondere nel soggetto maggiore fiducia nelle proprie capacità impedendogli di abbattersi di fronte alle difficoltà dei momenti particolarmente stressanti.

Frasi tipiche

“E’ tutto sulle mie spalle, mi sento svuotato”, “Troppe responsabilità, sono stanco!”

Affermazioni positive

“Faccio quello che posso”

“Ho la forza di portare a termine il mio impegno in modo equilibrato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*