ayurveda

corsi di Ayurveda

Le iscrizioni ai nostri corsi sono aperte a tutti coloro  che desiderino aiutare se stessi e gli altri in modo consapevole, ai professionisti e agli operatori del mondo della salute e dell’estetica che vogliano migliorare il proprio benessere psicofisico e accrescere la propria professionalità.

I corsi di Ayurveda sono in vari step, ad ogni corso si accresce il proprio livello di informazione diventando esperti del settore, I corsi sono strutturati per dare ad ogni livello delle nozioni applicabili immediatamente.

siamo un circolo csen, gli attestati che rilasciamo citano le ore effettuate che sono poi cumulabili con altri programmi di qualificazione professionale e olistico.

csen

INFORMAZIONI
Il termine Ayurveda è formato da due parole, Ayu + Veda. Ayu in Sanscrito significa vita e la parola Veda significa conoscenza. Tenendo ben presente questo concetto, possiamo renderci conto che esiste un atteggiamento molto interessante, e diametralmente opposto , tra il modo di concepire la parola Vita nella scienza medica moderna e in quella dell’Ayurveda. La scienza moderna e la medicina occidentale affermano che fino a quando il cuore di una persona funziona, essa è considerata viva anche se soffre di una grave malattia, e deve essere mantenuta in vita con l’aiuto di ossigeno e di altri rimedi meccanici che intervengono artificialmente a regolarne le funzioni vitali. La scienza ayurvedica, invece, asserisce che solo una persona fisicamente, mentalmente e spiritualmente sana può essere veramente considerata viva.

L’Ayurveda si occupa della vita nella sua totalità, considerarlo solo un antico sistema di medicina tradizionale è limitante. La conoscenza dei principi dell’Ayurveda, che giungendo fino a noi da tempi molto remoti hanno superato la prova del tempo, sono di grande utilità per conservare la buona salute, ma soprattutto sono utili per dare un senso e portare a compimento la vita di ogni individuo. Secondo l’Ayurveda la salute non è solo assenza di malattia ma è uno stato di continuo appagamento e di benessere, uno stato di felicità fisica, mentale e spirituale. Il concetto di equilibrio espresso dall’Ayurveda comporta non solo il perfetto funzionamento dei vari sistemi ed organi, della psiche e dello spirito, ma anche un rapporto di felice convivenza con tutte le creature, con i familiari, con gli amici, con il lavoro, con il clima e la cultura in cui viviamo, con i propri ideali, con le abitudini, con la verità, con il concetto di Dio.

foto corso detossinante del 28 19 7 2013 003

Gli scopi dell’ayurveda

1. Conser­vare la buona salute nell’individuo sano in modo da dare soste­gno ai quattro principali obbiettivi della vita che sono:

  • Dharma; ciò che per mezzo dell’agire corretto porta al benessere dell’individuo e della società;
  • Artha; la ricchezza, la disponibilità dei mezzi di sostentamento;
  • Kama; l’appagamento dei desideri terreni, la passione;
  • Moksha; la realizzazione spirituale raggiunta per mezzo della liberazione dai vincoli terreni e della consapevolezza dell’esistenza di Dio.

2. Eliminare la sofferenza dovuta alla malattia.

Questi i motivi per cui l’Ayurveda è importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*